Conferenza inaugurale del CICAP Sicilia al Convitto Cutelli

Grande successo della conferenza inaugurale del CICAP Sicilia a Catania

Il 5 Marzo 2009, presso l’aula magna del Convitto Cutelli a Catania, si è svolta la conferenza inaugurale del Cicap Sicilia. La conferenza, che si è inquadrata nell’insieme di attività legate alla celebrazione dei 230 anni del Collegio dei Nobili e che è stata organizzata in collaborazione con l’Orto Botanico di Catania, è stata articolata in due sessioni: una mattutina e una serale.

La sessione mattutina, che ha visto partecipi un centinaio tra studenti e docenti delle classi elementari, medie inferiori e superiori, si è aperta con il discorso di benvenuto del Presidente e Coordinatore del CICAP Sicilia Fabio Pulvirenti e con l’intervento del Rettore del Convitto il Prof. Osvaldo Bresmes, a cui è seguita la discussione della presentazione dal titolo :

“Il CICAP: guida all’uso del pensiero razionale”

a cura di Fabio Pulvirenti e Daniele Caruso. La presentazione è stata incentrata sul problema dell’importanza della divulgazione scientifica e dei metodi per il controllo di presunti misteri o fenomeni paranormali, controllo che, nella ricerca di conclusioni il più possibile oggettive, prevede che ogni affermazione in merito sia sottoposta a verifiche che possano accertarne o meno la veridicità. In linea con i principi divulgativi e pedagogici che il CICAP Sicilia si propone di seguire, gli studenti sono poi stati coinvolti ad analizzare foto e video di alcuni presunti misteri e invitati a formulare domande in merito. Studenti e docenti sono rimasti piacevolmente interessati e sono state fatte proposte per futuri incontri in altre scuole.

Ben riuscita anche la sessione serale, dedicata al pubblico, che ha visto tra i numerosi partecipanti, oltre a scienziati e studiosi, anche importanti personalità sia civili che militari tra cui : il Tenente-Colonnello Corrado Rubino, il Contrammiraglio Gaetano Russotto, il Direttore del CRIEA (Centro Regionale di Informazione ed Educazione Ambientale) Francesco Furnari, il Cavaliere della Mercede Carmelo Lanzafame, l’Architetto Ivo Celesti, il Prof. Vincenzo Piccione e rappresentanti di altre associazioni tra cui il Gruppo Astrofili Catanesi (GAC) e l’UAAR – Unione Atei e Agnostici Razionalisti. Dopo il discorso di benvenuto e il saluto alle autorità, il Presidente Fabio Pulvirenti ha dato la parola a Stefano Bagnasco, fisico dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Torino, socio effettivo del CICAP e Coordinatore del gruppo di studio sull’Astrologia, che ha discusso la presentazione dal titolo:

“Scienza, Pseudoscienza e Paranormale : il CICAP indaga”

riuscendo con semplicità e professionalità a incantare il pubblico. La serata si è poi conclusa con un dibattito, al quale hanno partecipato anche i membri del CICAP Sicilia Daniele Caruso e Daniele Fulvio.

Il CICAP Sicilia ringrazia tutte le persone che hanno creduto nella nascita del gruppo e che hanno permesso di organizzare la conferenza e di ottenere un così grande successo. Un grazie speciale va a Stefano Bagnasco che ha avuto l'idea della conferenza e che, come sempre, ha saputo magistralmente presentare il tutto con chiarezza, professionalità e un tocco di umorismo che non guasta mai, riuscendo a interessare il pubblico che è rimasto entusiasta. Grazie ad Andrea Ferrero e Enrico Speranza per i preziosi consigli e suggerimenti forniti sulla presentazione della sessione mattutina. Grazie anche a Fara Di Maio, per la preparazione dei manifesti e per il paziente lavoro fatto di svariate di aggiunte e modifiche. Grazie a Massimo Polidoro, Marino Franzosi e Luisa Trovato (giornalista dell'Orto Botanico di Catania) per averci aiutato a promuovere l'evento attraverso blogs, newsletter e quotidiani. Infine un grazie va a Paola de Gobbi, Paolo Acri, Francesco Sblendorio, Mauro Prencipe e tutti coloro che cihanno aiutato con i loro incoraggiamenti e tirato su nei momenti in cui pensavamo che alla conferenza non sarebbe venuto nessuno.

Scarica la locandina